Se sei arrivato a leggere sin qui è perché hai capito che, effettivamente, la nostra vita su questa terra deve avere per forza un senso. Infatti. Siamo qui per portare la nostra anima ad evolversi e a far si che alla fine possa tornare ad essere scintilla Divina. Per fare questo è necessario riscattare gli errori fatti nelle vite passate. Saremo noi stessi a progettare, con l’aiuto di Angeli, amici e parenti trapassati , una nuova vita fatta di sacrifici e sofferenze più o meno grandi, a seconda di cosa dobbiamo riparare. Il Signore non giudica e Perdona tutti, ma al contrario saremo noi stessi a giudicarci, sentendo la necessità di migliorare la nostra anima per tornare migliori e purificati dinanzi a Lui. Ma torniamo a come fare per scoprire lo scopo della nostra vita. E’ molto semplice, non dobbiamo rimanere indifferenti alle nostre responsabilità, alle problematiche, alle difficoltà, che la vita ci presenta ogni giorno. Quando ci si presenta davanti una difficoltà da affrontare o una responsabilità da prendere, di solito scegliamo quasi sempre la via più facile per evitarla senza dover affrontare tanti sacrifici. E’ proprio in quel momento che ci allontaniamo dal traguardo che ci eravamo prefissati in origine. E’ come guidare un auto in una grossa città. Se sbagli a svoltare ti allontani dalla meta che ti eri prefissato e rischi di perderti. Evitare strade difficili per nostra convenienza diventa egoismo e non è giusto. La strada giusta invece è quasi sempre quella più difficile da percorrere e sarà proprio quella che ci porterà ad evolvere la nostra anima. Il Signore Gesù quando scese sulla terra avrebbe potuto benissimo scegliere un altra strada per poterci comunicare la sua presenza, magari avrebbe potuto radere al suolo Roma o imporre la sua potenza sollevando mari e monti, invece scelse la via più dolorosa. Quella della passione. Vi siete mai chiesti perché? Perché sapeva che le nostre anime avrebbero avuto difficoltà a vivere nei nostri corpi senza peccare costringendoci a ripercorrere varie esistenze per riguadagnare la nostra purezza. E’ per questo che ha scelto la via più difficile, per insegnarci la strada giusta. Affrontando le difficoltà con spirito di sacrificio rimanendo indifferenti alla sofferenza, vi porterà alla fine, come d’incanto, a capire quale sarà lo scopo della vostra vita. Sarà allora che comincerete a sentire la vostra anima risvegliarsi. E’ un processo meraviglioso, che una volta scoperto, vi darà un energia indescrivibile e una forza inimmaginabile.